EnglishItalian

Martina Franca Alberobello Ostuni le piccole perle della Puglia. Dal mare, alle colline, alla campagna si possono ammirare posti di grande effetto.
Dal Borgo delle Querce è possibile raggiungere e godersi tutte queste bellezze. Le tappe sono innumerevoli, ve ne citiamo solo alcune, perché tutte sarebbero veramente tante.

Martina Franca

La più vicina è sicuramente Martina Franca  che con le sue viuzze, il suo centro storico di stile decisamente barocco e la sua bella Basilica di San Martino sono il fulcro di tutta la cittadina. L’aria che si respira e decisamente tranquilla. Un posto dove poter passeggiare e assaporare la cucina tipica.
Dal Borgo delle Querce è possibile accedere al centro sia in auto, ma anche in bici che durante le splendide mattine di sole si possono ammirare le distese di campi e ulivi.
Martina Franca è la cittadina del bel Festival della Valle d’Itria. Ogni anno, da ogni parte del mondo, da metà luglio ai primi di agosto, turisti e amanti della lirica si danno appuntamento per assistere ad Opere e Concerti tenuti da artisti di grande fama. Il Festival è ospitato nello splendido teatro del Palazzo Ducale che sorge su un antico castello medievale del 1388.
Per gli amanti della natura, a pochi chilometri dal Borgo delle Querce, da non perdere sono le belle passeggiate nella incantevole Riserva Naturale Bosco delle Pianelle. Un suggestivo posto a misura di bambino, dove è possibile passeggiare o andare in bici e ammirare una vera e propria foreste fatta di querce, lecci, frassini e una multitudine di orchidee.

Alberobello

Allontanandosi dal Borgo delle Querce altra tappa da non perdere è Alberobello.
Alberobello è uno dei 53 siti italiani inseriti dall’Unesco come Patrimonio dell’umanità.
La cittadina sembra sorgere come un luogo incantato. Un luogo dove rimanere senza fiato dinnanzi ai caratteristici Trulli (FOTO). Costruzioni a forma piramidale in pietra a secco, tipici di tutta la Valle d’Itria. Il centro storico è integralmente costituito da questi particolari edifici che rendono Alberobello una cittadina unica al mondo e cosi chiamata la Capitale dei Trulli. Passeggiando per le sue vie, ammirando le caratteristiche costruzioni, in alcune di queste, è possibile entrarvi e salendo per delle scalette un po’ audaci si può ammirare il bel panorama che sovrasta tutti i coni. (FOTO). Lo spettacolo lascia a dir poco senza fiato!

Ostuni

Altra tappa che dal Borgo delle Querce è possibile raggiunge è Ostuni . Una bella cittadina il cui borgo antico offre molti aspetti pittoreschi grazie alle caratteristiche costruzioni. Case completamente bianche che danno il nome di Citta Bianca. Dalle strette viuzze, camminando è possibile sentire il profumo delle mandorle tostate, gustare cibi caratteristici della tradizione pugliese e ammirare le splendide ceramiche.
Dal Borgo delle Querce si possono raggiungere le splendide coste della Puglia , quella dell’Adriatico e quella dello Jonio. Spiagge bianche, insenature e grotte regalano immagini e momenti indimenticabili. Ogni parte della costa pugliese soddisfa anche il più esigente. Dai Lidi ben attrezzati, alle spiagge libere ogni giorno è possibile vivere momenti unici. Fenicotteri, macchia mediterranea, Riserve naturali, boschi che lambiscono le onde del mare, acque verdi e cristalline sono tutto ciò che si può desiderare e rendono la vacanza uno splendido sogno!!!

Booking online by Hotel.BB